domenica 22 settembre 2013

Reattori nucleari (già) in fondo al mare

USS Thresher (SSN-593) underway, 30 April 1961.
USS Thresher (SSN-593) underway, 30 April 1961











Vi sono almeno 8 sottomarini nucleari affondati nel mare dell'emisfero nord seguito di incidenti che portarono alla perdita dei vascelli.  Di questi almeno 6 sono ancora sott'acqua con i loro reattori nucleari.
La lista è elaborata da wikipedia, ma sembra corretta per quanto possibile.

URSS

K-27, affondato in un tratto profondo appena 30 metri, 1968
K-8,  1970
K-219, 1986
K-278, 1988

USA

Thresher (SSN-593), 1963
Scorpion (SSN-589) 1968


La possibilità che i reattori di Fukushima finiscano in mare è impossibile a meno che non venga Godzilla a prenderseli. Ma anche in questo casoil contributo di radioattività sarà paragonabile a quella già sparsa dai reattori dei sottomarini  e comunque inferiore a quella "naturalmente" presente nel mare.